Jump to content
Age of History Games
Eisenherz

Intervista a Lukasz Jakowski

Recommended Posts

Il gioco ha cambiato la sua vita. Abbandonò il college e creò l'Age of Civilizations II stesso
 

È possibile che tu non abbia sentito parlare della strategia a turni di Age of Civilizations, apparsa sui cellulari. Il gioco di Łukasz Jakowski si è rivelato un grande successo, che ha cambiato la vita del creatore. Lasciò cadere tutto e partì per le Montagne di Bieszczady creando Age of Civilizations II.

 

Come scrive lo stesso creatore, il suo gioco ha una regola semplice: facile da imparare, difficile da padroneggiare. Il compito del giocatore è quello di unire o soggiogare il mondo con l'aiuto dell'esercito e della diplomazia. L'era dopo l'era passa attraverso la storia dell'umanità, dalle prime civiltà a un futuro lontano e sconosciuto. In Age of Civilisations II ha anche un editor esteso, in cui è possibile creare interi scenari e mappe.

Tornando all'originale, AoC è uscito come un gioco premium e ha ottenuto un enorme successo, perché è stato acquistato da oltre 100.000 giocatori. Ciò permise a Łukasz Jakowski di cambiare drasticamente la sua vita. Da dove viene l'idea delle strategie storiche? Ho chiesto.

"Ancor prima di iniziare a creare giochi mi interessava la storia, che era ed è ancora una grande curiosità per me. Il mio genere di gioco preferito è sempre stato strategie, quindi la scelta per la mia produzione è stata semplice -" - afferma Łukasz Jakowski.

 

Quanto è stato grande il successo di Age of Civilizations? Il gioco è andato solo su cellulari e nella versione premium, che è pagabile. Mossa piuttosto rischiosa, specialmente su Android.

"La prima parte di Age of Civilizations è arrivata solo su Android e Windows Phone: è stata un'avventura per me, un ulteriore progetto nel mio tempo libero durante i miei studi, che si è trasformato in qualcosa di più.La ricezione della prima parte da parte dei giocatori ha superato le mie aspettative, non mi aspettavo risultati del genere e non ero pronto per questo, il successo è stato così grande che ho deciso di interrompere i miei studi nel terzo anno e di concentrarmi sullo sviluppo del gioco e delle attività. "- afferma Jakowski.

 

In che modo l'inaspettato successo dell'una influenza la decisione di emettere una continuazione? Il 21 novembre hai debuttato da AoCII su PC e anche su Android e iOS. E da quello che so, hai creato il gioco ... te stesso.

"Senza il successo di uno, certamente non sarebbe Age of Civilizations II: la stabilità che la prima versione mi ha concesso mi ha permesso di lavorare alla seconda parte per quasi tre anni e, sì, l'intero progetto AoCII è stato creato solo da me. "- dice Łukasz Jakowski.

Crea un gioco e vinci te stesso, sembra un bellissimo sogno di molti creatori. Se vuoi che il sogno di Łukasz Jakowski continui, puoi acquistare Age of Civilizations II su Steam. Soprattutto che il gioco costa solo 14,99 PLN.
 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Tell a friend

    Love Age of History Games? Tell a friend!

  • Posts

×
×
  • Create New...